Non solo yaoi - Watashi ga motete dousunda


Watashi ga motete dousunda ("Bacia lui, non me!") è un anime di genere shojo-slice of life tratto dal manga omonimo di Junko e prodotto dalla Brain's Base. È andato in onda in Giappone nell'autunno 2016 e si compone di 12 episodi.
 
TRAMA = Kae Serinuma frequenta il secondo anno del liceo, ed è un'otaku nonché fujoshi. Sovrappeso e nerd, la sua unica amica è A-chan, fujoshi come lei con cui passa le giornate a fantasticare su vari personaggi fittizi, ma anche sui rispettivi compagni di scuola! Un giorno però accade la tragedia: Kae scopre che Shion, uno dei suoi idoli cartacei, è morto, e per il dolore si chiude in casa per ben due settimane. Trascorso questo tempo, si accorge di aver perso una marea di chili e di essere diventata molto più attraente. La cosa non passa inosservata nemmeno a scuola e Kae si ritrova improvvisamente con ben cinque spasimanti; quale scegliere??

La protagonista Kae nelle due versioni,
prima e dopo la cura XD
Sono in ritardo, lo so! Avrei dovuto pubblicare questo post l'ultimo giorno del mese, cioè ieri, ma sono stata occupatissima e non ho proprio fatto in tempo >< beh, pazienza!
Avevo accennato brevemente a questo anime qui e avevo detto che gli avrei dato un'occhiata soprattutto per fedeltà nei confronti di Junko, che come sapete è la mia mangaka preferita... o almeno lo è stata finché ha prodotto manga yaoi. Dal 2013 è inspiegabilmente passata al genere shojo con questo Watashi ecc. ecc., che altrettanto inspiegabilmente (almeno per me, chiaro) sta riscuotendo un successo strepitoso in Giappone, al punto da aver vinto diversi premi ed essere arrivato alla pubblicazione del tankobon n° 11, addirittura.
Sul manga non mi pronuncio: ho provato a leggerlo, sempre per il discorso sulla fedeltà all'autrice, ma lo shojo non è mai stato nelle mie corde e con Watashi ecc. ecc. ho presto gettato la spugna. E quindi torniamo all'anime: come l'ho trovato?
In generale, carino e ben realizzato. Le musiche le ho trovate abbastanza fastidiose, ma le animazioni invece sono molto colorate, gli sfondi sono in puro stile shojo e quindi ricchissimi di cuoricini, fiorellini, sbrilluccichii e del colore rosa, rosa proprio everywhere! Inoltre ricalcano perfettamente lo stile di Junko, e per me è stata un'autentica emozione e una grandissima gioia vedere nel primo episodio alcuni dei protagonisti dei suoi manga yaoi! Ah, quanto mi piacerebbe veder trasposti anche questi in degli anime~!
La mia espressione in quel momento XD
*sogna a occhi aperti, si riprende*
da sinistra, Nanashina e Igarashi (come li vede Kae)
da sinistra, Shinomiya e Mutsumi
(sempre visti da Kae)
La storia è tutto sommato divertente e scorrevole. Come in ogni buon harem che si rispetti, Kae è molto indecisa fra i suoi spasimanti e a volte appare anche decisamente svampita, ma questo solo perché è una fujoshi fino al midollo e non le interessa nient'altro - devo dire che in tanti suoi comportamenti ho ritrovato la me stessa agli inizi della carriera! XD
In fondo però Kae è una ragazza dolce e generosa, e non vuole che nessuno dei suoi corteggiatori ci resti male; per questo si adatta a frequentarli tutti come amici, sperando che questo le chiarisca le idee... inutile dire che accadrà l'esatto contrario.
I nomi degli spasimanti sono: Igarashi e Nanashima, compagni di classe di Kae (che li shippa senza ritegno! XD), Shinomiya, un ragazzo del primo anno, Mutsumi, del terzo anno, e infine c'è l'outsider, Nishina, che è una ragazza
Io personalmente facevo il tifo per Mutsumi: è l'unico là in mezzo che si accorgeva di Kae anche quando era grassa, e si ha l'impressione che sia sempre stato interessato a lei; gli altri invece hanno cominciato a farle il filo solo dopo il suo cambiamento, e questo è palese. Mi è sembrata una cosa molto superficiale e irritante da parte loro, me li ha fatti scendere subito nell'indice di gradimento (anche se nel corso della storia ciascuno dei ragazzi comprenderà di amare Kae non solo per l'aspetto fisico, ma anche per la sua personalità).
Oltre alla componente shonen ai (che rimane però solo come una fantasia di Kae) c'è una nota decisamente più marcata di shojo ai; e infatti, indovinate un po' a chi darà il primo bacio la nostra eroina?
Non ve l'aspettavate, eh??
Un risvolto degli eventi che non mi aspettavo proprio, lo ammetto! (anche se, essendo Kae come dicevo un po' svampitella, la cosa finisce praticamente lì.)
Il tira-e-molla che non arriva da nessuna parte fra Kae e i suoi cinque corteggiatori è un po' snervante, bisogna ammetterlo, e per me che non sono affatto un'estimatrice del genere harem lo è stato parecchio; nonostante questo, l'anime si lascia guardare. È sicuramente una visione imperdibile per gli amanti degli harem, oppure per chi come me sente tanto la mancanza di Junko Sensei e vuole vedere come rendono i suoi personaggi in un anime - secondo me rendono alla grande, fra l'altro. Per favore, animatori giapponesi, non fermatevi qui! T____T

Commenti

  1. Anche io sono fan della Junko dedita agli yaoi/shonen ai e spero torni presto a lavorarci su! In genere a me snervano i triangoli amorosi, figuriamoci gli harem ç_ç questo titolo non penso di recuperarlo, anche se a pelle tiferei anche io per l'amico che se la filava fin dall'inizio o per la ragazza, così almeno c'è una ventata di freschezza XD
    sono contenta che stia avendo successo, così magari ci portano altro di suo, anche se me ne chiedo il motivo. Mi sembra un harem molto standard ?_?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli harem non mi piacciono e non mi piaceranno MAI XD questo l'ho guardato solo perché era tratto da un manga della mia autrice preferita, altrimenti non me lo sarei filato di striscio. E devo dire che un risvolto Kae/Nishina intrigava anche me! La cosa divertente poi è che questa Nishina è molto "mascolina" nell'aspetto e negli atteggiamenti, e all'inizio Kae pensa che sia un ragazzo.

      Ma magari ci portassero altro di suo! Però non ci spero tanto, purtroppo. Ormai sono messa in testa che i suoi manga yaoi non abbiano avuto tutto questo successo, ecco perché si è data a un genere che evidentemente vende di più... T__________T

      Elimina
    2. Da una parte spero che questa serie faccia il botto, così magari iniziano ad adattare anche altro, dall'altro lato (quello sadico) spero che il successo si sgonfi un po' così magari torna al BL :P o, insomma, almeno si dedicasse a entrambi più in là ç__ç

      Elimina
    3. Allora sono sadica anch'io, perché è esattamente quello che spero! XD

      Elimina

Posta un commento

Un commento è sempre gradito! ;)

Post popolari in questo blog

Stroncature: Boku no Pico

Liebster award 2017

YataMomo