Post in evidenza

Mi presento!

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog! Quali che siano le circostanze che vi hanno condotti qui, spero vi troverete bene! ^^   Per il p...

giovedì 2 ottobre 2014

Sensitive Pornograph

 
Sensitive Pornograph è un OAV basato sul manga omonimo dell’autrice Sakura Ashika (anche nota come Sakurako Gokurakuin per le sue opere non yaoi) e prodotto nel 2004 dallo studio Phoenix Entertainment – Digital Works. Ha una durata di circa 30 minuti ed è diviso in due storie distinte (nel manga sono 7).

Come sempre, occhio agli spoiler.
 
da sinistra, Seiji e Sono
Nella prima il protagonista è Seiji Yamada, un giovane mangaka 22enne che un giorno casualmente conosce Sono Hanazaki, mangaka come lui. Seiji è un suo grande fan, ma aveva sempre creduto che si trattasse di un’autrice donna: grande è dunque la sua sorpresa quando scopre che Sono è un uomo, per di più 32enne! Sono è inoltre una persona molto affascinante e, dopo aver trascorso una notte con lui, Seiji se ne innamora perdutamente. 
I due iniziano a frequentarsi e Seiji non potrebbe essere più felice, ma un giorno viene a sapere che Sono ha fama di andare a letto con chiunque senza mai legarsi davvero a nessuno. Deluso, Seiji affronta Sono, il quale non nega il proprio passato; ammette però di non stare frequentando nessuno a parte lui al momento, perchè anche lui a sua volta si è innamorato di Seiji. Quest’ultimo si convince della sua buona fede, e così la storia tra i due può felicemente continuare.
 

da sinistra, Aki e Ueno
Nella seconda parte il protagonista è Ueno, giovane studente universitario e pet-sitter di professione; il suo prossimo incarico consiste nel badare ad un coniglietto di nome Aki... o almeno così crede lui, perchè quando arriva nell’appartamento convenuto non trova alcun coniglio, bensì un ragazzo, all’incirca della sua età, nudo e legato nell’armadio. Ueno, sconvolto, lo libera, ma non è finita qui: il ragazzo infatti gli fa capire di essere stato trascinato apposta in quella situazione dal suo fantomatico “padrone”, il quale potrebbe arrabbiarsi molto se le cose non andranno come da lui pianificato. Ueno si ritrova così ad avere un rapporto sessuale con Aki e, superato lo sbalordimento iniziale, si rende conto di essere molto attratto da lui. Quando tutto è finito Ueno se ne va, convinto di non rivederlo più... invece qualche giorno dopo lo ritrova nella sua stessa università, tutto coperto di lividi e bende. Aki gli rivela di aver lasciato il suo “padrone” e gli chiede se sarebbe disposto a prendersi cura di lui... cosa cui Ueno acconsente volentieri.


                                                                            IL MIO VOTO = 
 
Vi avverto (qualora ci fosse qualcuno che non l’ha ancora visto): questo anime, probabilmente unico nel suo genere, è MOLTO esplicito. È tutto in evidenza, organi genitali, penetrazioni, sederi e compagnia bella. È praticamente un video porno animato, ci siamo capiti? Bene, adesso possiamo andare avanti! :D

L’animazione è molto ben curata e si vede tutto, ma proprio TUTTO: la nudità è in bella mostra tutto il tempo, e le scene di sesso sono molto verosimili. In questo l’anime (caso più unico che raro) è addirittura superiore al manga: mentre lì troviamo infatti la solita censura (organi genitali invisibili, tanto per dirne una), qua è tutto ben visibile. Niente sgranatura, niente ombreggiatura, nulla di tutto ciò. Lo ripeto: è un porno con personaggi animati graficamente anzichè attori in carne e ossa, nè più nè meno.
Le vicende rappresentate sono molto fedeli alle storie del manga, anche se sono solo 2 rispetto alle 7 originali; personalmente sono d’accordo con la scelta fatta dalla produzione su queste due storie in particolare, perchè sono in effetti le migliori di tutto il volume. La caratterizzazione dei personaggi è abbastanza superficiale, ma trattandosi a tutti gli effetti di storie autoconclusive (oneshots), e considerata anche la lunghezza del video, non ci si poteva aspettare di più. 

Devo dire comunque che a me sono piaciute entrambe le coppie. Sono e Seiji sono molto carini insieme, si capisce che sono cotti l’uno dell’altro anche perché sono sempre lì a trombare XD; Ueno e Aki invece sono magari un pò improbabili come coppia, però mi sono piaciuti anche loro. Ueno mi fa troppo ridere con la sua fissazione per gli animaletti (addirittura li preferisce a un'uscita con gli amici!), e Aki è il migliore di tutti: alla fine tira fuori gli attributi e riesce a liberarsi dal rapporto malato in cui era rimasto intrappolato. Bravo, Aki!
 
Ricapitolando, se cercate uno yaoi veramente esplicito, vi consiglio senz’altro Sensitive Pornograph (lo trovate sottotitolato in inglese QUI); se invece siete per qualcosa di più soft, evitatelo accuratamente... a meno che non vogliate riportare uno shock a vita! ;)

3 commenti:

  1. Ho visto soltanto una scena, se non sbaglio, ed in effetti mi sembra di ricordare che fosse molto esplicito! Niente in contrario, però. Sono dell'idea che sia centomila volte meglio realizzare un anime volutamente porno, piuttosto che una storia malata come OgN, per esempio XD Non mi ispira molto, dato che non è il mio genere (solitamente preferisco gli shounen ai agli yaoi, quindi più romanticismo e meno sesso), ma chissà, magari prima o poi gli darò un'occhiata (:

    RispondiElimina
  2. Eh già, altro che esplicito! XD
    Vedi tu, se non è il tuo genere è difficile che ti piaccia, ma se te la senti prova a dargli una possibilità; mi farebbe piacere sapere che ne pensi! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo vedrò - e ci sta, prima o poi un momento in cui mi va di vedere qualcosa di corto ci sarà - ti farò sapere! (:

      Elimina