Dono d'amore

 
Dono d’amore è un e-book scritto dall'autore americano Scotty Cade e pubblicato nel 2013 dalla casa editrice statunitense Dreamspinner Press, che si occupa esclusivamente di romanzi M/M; la traduzione dell’edizione italiana è stata curata da... me! ^^ Da due anni collaboro infatti con questa casa editrice sia come traduttrice che come proofreader (ovvero, revisiono i testi tradotti da altri traduttori); tra l’altro, si tratta del primo lavoro che abbia svolto per la DSP. Cercherò di essere il più obiettiva possibile con questo libro, ma non nego che sto scrivendo questa recensione anche per farmi un pò di pubblicità ;-) compratelo (NON lo scaricate illegalmente, rispettate il mio lavoro e quello dei miei colleghi! E poi non costa molto, suvvia! XD) e fatemi sapere cosa ne pensate, mi farebbe molto piacere!

Come sempre, occhio agli spoiler.


TRAMA (dal sito): La sera prima del suo matrimonio Zander Walsh rincasa assieme ai suoi genitori e al suo futuro marito, e tutti vengono massacrati a colpi di arma da fuoco nel corso di una misteriosa rapina. Dopo tre settimane di coma Zander si sveglia per scoprire di essere l’unico sopravvissuto alla strage, e la sua vita perfetta va a pezzi in un attimo.
L’affascinante agente dell’FBI Jake Elliott viene assegnato al caso e finalmente riesce a catturare l’assassino, che però fugge poco dopo. Dopo sei mesi d’indagini, Zander e Jake scoprono che c’è stato un forte ostruzionismo da parte dell’FBI... e anche che hanno stretto un intenso legame che si sta pian piano trasformando in qualcosa di sempre più importante.
Ma quando intraprendono un viaggio per fermare il killer una seconda volta, si rendono conto che in quella terribile notte non era in corso solo una semplice rapina... Riusciranno un grosso affare e la politica a nascondere la verità, o forse la missione di Zander e Jake per svelare il mistero segnerà la fine del loro amore appena sbocciato e delle loro vite?

IL MIO VOTO =  

Sarò sincera: questo non è il mio libro preferito della DSP, nonostante ci sia, per forza di cose, molto affezionata. Ha infatti uno sviluppo piuttosto lento, e questo può facilmente frenare l’entusiasmo del lettore. 
Se conoscete già questo genere di romanzi, non vi aspettate una storia "col botto": tra Zander e Jake l’amore arriverà quasi in sordina, e non solo perché il primo è praticamente rimasto vedovo mentre il secondo deve indagare proprio su questo omicidio. Viene infatti dato ampio spazio alla psicologia di entrambi i personaggi: al dolore lacerante di Zander, che inizialmente si rifiuta quasi di continuare a vivere senza i suoi genitori e soprattutto senza Darren, l’amore della sua vita, che gli è stato strappato via così all’improvviso e così brutalmente; allo stato d'animo di Jake, che pian piano s’innamora di Zander anche se si rende conto di quanto questo sentimento sia “fuori luogo”, e che perciò cerca di rispettare i suoi spazi e di andarci più piano che può con lui. 
Lentezza, appunto. L’autore si prende tutto il tempo necessario per sviluppare la storia, non ha fretta di far finire i due protagonisti l’uno nelle braccia dell’altro, e devo dire che in fondo è una cosa che ho molto apprezzato (odio quando succede l’esatto contrario!); questa però può anche essere un’arma a doppio taglio, e in fin dei conti anche per me è stato così. Non vedevo l’ora che si arrivasse “al dunque”, non tanto per soddisfare il mio lato più prurigginoso (LOL) quanto piuttosto per dare un pò di movimento alla vicenda. L’autore si perde infatti un pò troppo sulle descrizioni del caso e delle indagini di Zander, per non parlare di quando ci infila pure l’elemento paranormale: mentre è ancora in ospedale, Zander ha infatti una specie di visione in cui gli appaiono i suoi genitori e Darren, che lo incitano ad andare avanti con la sua vita. Ciliegina sulla torta, alla fine del sogno Zander si ritrova al dito la fede nuziale... che, per quanto ne sapeva lui, era ancora ben rinchiusa nella cassaforte di casa. Ma si sa, l'amore puo' tutto... no?

Ah, ok.

Insomma, c'è un pò troppo miele per i miei gusti!
A parte questo, però, Dono d’amore è sicuramente un buon libro, tragico al punto giusto e molto romantico, e ve lo consiglio senz’altro se gradite le storie con l’immancabile, anche se sospirato, lieto fine... e anche perché l’ho tradotto io. XD
Leggetelo, ci conto!

Commenti

  1. Prima di tutto, complimenti per il blog :) L'ho trovato grazie ad un contatto comune.
    Secondo...potrei chiederti qualche informazione in più su questo tuo lavoro? Studio lingue (inglese e spagnolo) e vorrei fare la traduttrice, quindi mi piacerebbe cominciare a capire come approcciarmi a questo mondo ^^"
    Cosa bisogna fare per lavorare come proofreader/traduttrice per questo tipo di traduzioni? Quali requisiti sono necessari?
    Scusa se ti tartasso di domanda già al primo commento, ma mi piacerebbe davvero saperne di più! Grazie mille *__*

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio!
    In realtà non ho molto da dire: io sono venuta a conoscenza della DSP assolutamente per caso e per vie traverse (se ne parlava su aNobii), ho mandato una email, mi hanno fatto fare una prova e... mi hanno presa. Cercavano persone con una buona conoscenza dell'inglese e che avessero la necessaria scioltezza nella traduzione. Non ti so dire se sia lo stesso per tutti coloro che lavorano nel campo... per me è andata così! Mi spiace di non poterti essere più utile! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :)
      Sei stata utilissima! **
      E il testo per fare la prova te lo hanno fornito loro?
      Scusa ancora le tante domande >__<

      Elimina
  3. Sì, esatto. Puoi consultare il sito italiano della DSP se vuoi saperne di più, però a quanto ne so per il momento non hanno bisogno di altri collaboratori...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ancora! **
      Magari darò un'occhiata, anche se per adesso sono troppo impegnata con lo studio per dedicarmi assiduamente a qualcosa di così impegnativo ç_ç mi tengo allenata con la traduzione di alcune Light Novels per diletto sul mio blog, ma lo faccio solo nei ritagli di tempo >.<

      Elimina

Posta un commento

Un commento è sempre gradito! ;)

Post popolari in questo blog

Stroncature: Boku no Pico

YataMomo

Coffee BL Manga Tag